“Attraverso il ripristino delle zone umide costiere, possiamo proteggere le persone”

 

“Attraverso il ripristino delle zone umide costiere, possiamo proteggere le persone”

 

La nuova legge sul ripristino della natura proposta dall’UE lancia un chiaro messaggio: ripristinare le zone umide rappresenta un’opportunità economica, ma richiede investimenti e impegno politico.

Il 50%

delle zone umide del Mediterraneo sono scomparse negli ultimi 50 anni.

150
milioni

di persone vivono nelle zone costiere del Mediterraneo.

Il 50%

delle zone umide del Mediterraneo sono scomparse negli ultimi 50 anni.

150 milioni

di persone vivono nelle zone costiere del Mediterraneo.

Perché è importante ripristinare le nostre zone umide?

“Una zona umida è un ecosistema inondato d’acqua in modo permanente o stagionale e comprende le lagune, paludi, saline, stagni, ecc.”

Inoltre, le zone umide forniscono servizi ambientali fondamentali, quali:

sequestro del carbonio

depurazione dell’acqua

acqua per l’agricoltura

produzione alimentare

Prevenire le inondazioni e l’innalzamento del livello del mare

per proteggere le economie locali

Nei comuni costieri, le zone umide sono essenziali per proteggere la popolazione dalle inondazioni, dall’erosione e dalle calamità naturali.

L’esperienza pionieristica di Oristano

Il Contratto di Costa di Oristano

 

Il Contratto delle Zone Umide Costiere di Oristano è un atto volontario di impegno condiviso per migliorare la protezione e attuare una gestione integrata delle zone umide del Golfo di Oristano (siti Ramsar e Natura 2000).

Scopri i successi di altri comuni mediterranei

Laguna di Venezia

Nella Laguna di Venezia, la creazione di 220 ettari di nuove zone umide sta già attenuando i rischi di alluvione con una maggiore capacità di stoccaggio dell’acqua di circa 1.800.000 m3.

Per saperne di più >>

Camargue

In Camargue, Francia, un programma di ripristino ha risparmiato fondi pubblici tra 13 – 17 milioni di euro per la ricostruzione delle dighe, 7-24 milioni di euro per la costruzione di barriere e almeno 800.000 euro per la manutenzione annuale.

Per saperne di più >>

..

Albufera de Valencia

Ad Albufera, a Valencia, in Spagna, il valore economico dei servizi ecosistemici forniti in un’area ripristinata è stato stimato in oltre 20 milioni di euro.

Per saperne di più >>
 

Nei prossimi due anni, gli Stati membri dell’UE saranno invitati a presentare i loro Piani Nazionali di Ripristino. Secondo la nuova proposta di Legge di Ripristino della Natura, i Paesi dovrebbero iniziare a valutare gli ecosistemi in condizioni degradate, al fine di individuare quelli più adatti al ripristino.

Cosa potete fare per ripristinare una zona umida nella vostra regione?

Conosci una zona umida nella tua zona che potrebbe essere ripristinata? 

In Italia, alcune di queste zone umide sono in attesa di essere ripristinate

Contatta il team Wetland-based Solutions

Il nostro esperto Vania Statzu sarà lieto di consigliarti su come procedere per pianificare la tua attività di ripristino.

15 + 6 =

Wetland-Based Solutions è una risorsa open source e una piattaforma informativa messa a punto da scienziati esperti, analisti e organizzazioni specializzate nel supportare i decisori politici e i gestori delle zone umide nella protezione e nel ripristino di questi ecosistemi fragili ma vitali.

 

Contatta il team Wetland-based Solutions

Il nostro esperto Vania Statzu sarà lieto di consigliarti su come procedere per pianificare la tua attività di ripristino.

10 + 6 =

Wetland-Based Solutions è una risorsa open source e una piattaforma informativa messa a punto da scienziati esperti, analisti e organizzazioni specializzate nel supportare i decisori politici e i gestori delle zone umide nella protezione e nel ripristino di questi ecosistemi fragili ma vitali.